Coppa Disciplina: Feralpisalò seconda al giro di boa

19-01-2018

#feralpisalò

SALÒ - Correttezza, lealtà e rispetto. Sono alcuni dei valori chiave della Feralpisalò nell'ambito della partecipazione sportiva, che non comprende solamente chi va in campo ma tutto l'ambiente (giocatori, dirigenti, tifosi) nell'ambito di una partita. Questi aspetti vengono presi seriamente in considerazione nell'ambito della Coppa Disciplina, che tiene conto delle sanzioni o multe comminate nella stagione ai calciatori, le squalifiche o le sanzioni ai dirigenti e le sanzioni al pubblico: la classifica, pubblicata dalla Lega Pro e aggiornata al 10 gennaio, vede la Feralpisalò al secondo posto. Già vincitore in passato (stagione 2011-12), il Club verdeblu conferma di essere Società modello in termini di comportamento. Sempre nelle posizioni di testa, tale tendenza si conferma anche in questa prima parte di annata. 

La Feralpisalò è attualmente seconda, alle spalle del Monza: con un punteggio di 6,00 (il punteggio migliore è il più basso), è la prima squadra del girone B nell'ambito della Coppa Disciplina. 

Di seguito il ranking aggiornato con la top 10. 


COPPA DISCIPLINA: LA CLASSIFICA AL 10 GENNAIO

MONZA 5,40

FERALPISALÒ 6,00

LUCCHESE LIBERTAS 6,75

BISCEGLIE 7,05

GUBBIO 8,80

ALMA JUVENTUS FANO 9,10

AREZZO 10,55

LIVORNO 10,75

SANTARCANGELO 11,50

ALESSANDRIA 11,85