Prima squadra: presentati Rocca e Ponce!

24-01-2018

#feralpisalò #prima squadra

SALÒ - Giorno di presentazione per quelli che sono, in termini temporali, gli ultimi due acquisti del mercato invernale della Feralpisalò. Michele Rocca e Andres Ponce hanno incontrato la stampa nel corso della conferenza mattutina. Di seguito i primi commenti da giocatori della Feralpisalò.


FRANCESCO MARROCCU (direttore generale e sportivo Feralpisalò): Rocca è una mezzala completa: esce dal settore giovanile dell'Inter e viene acquisito dalla Sampdoria. Diversamente da altri compagni, ha avuto la possibilità di andare a giocare subito in Serie B con le maglie di Lanciano, Latina e Pro Vercelli: è un calciatore di categoria superiore. La Samp ha grandi aspettative e ce lo consegna con l'intento di restituirlo a fine anno come calciatore vincente e di prospettiva. Andres Ponce è anche lui della Sampdoria, arriva in Italia con grandissime aspettative. E' un centravanti che ama partecipare al gioco: è un giocatore moderno e completo. Sono arrivati due giocatori che hanno fatto un girone di andata poco gratificante per le loro ambizioni e aspettative. Spero che queste ambizioni e aspettative coincidano con quelle della Feralpisalò.


MICHELE ROCCA: Sono contentissimo, anche perché la prima presenza contro la Sambenedettese è stata condita da una vittoria. Ho avuto modo di conoscere i compagni e lo staff: siamo un bel gruppo, unito, che è una caratteristica fondamentale per il nostro cammino. Sono stato fortunato nel poter trovare spazio in Serie B dopo il settore giovanile: mi porto dietro queste esperienze per cercare di fare qualcosa di importante. Ruolo? Mi trovo a mio agio nel ruolo di interno. Ora devo solo migliorare la mia condizione fisica. 


ANDRES PONCE: L'allenamento a Zingonia è stato importante: è stato bello giocare e segnare ieri contro l'Atalanta. Qui ho trovato un gruppo sano, con bravi ragazzi e giocatori di qualità. Serie C? Pur giocando poco con il Livorno, ho visto che campionato è. E' difficile e ci vuole grande attenzione. Caratteristiche? Sono un centravanti: mi piace stare in area, anche se spesso mi abbasso per giocare il pallone e aiutare la manovra.