Catania-Feralpisalò: le parole di mister Toscano alla vigilia

02-06-2018

#feralpisalò #prima squadra

SALÒ - Vigilia di gara per mister la Feralpisalò che domani sera andrà a caccia dell'unico risultato utile a disposizione allo stadio Massimino di Catania. Ecco le parole di mister Toscano in vista della partitissima con i rossoblu. 


LE PAROLE DI MISTER TOSCANO ALLA VIGILIA DI CATANIA-FERALPISALÒ

Ho visto la squadra convinta di poter passare il turno. E' la situazione di Alessandria: domani dovremo  dimostrare di aver compreso gli errori della partita di andata e limitarli al massimo. Allo stesso tempo dovremo cercare di sfruttare le nostre qualità, che abbiamo dimostrato sia nella gara di ritorno con i grigi che nella gara di domenica con il Catania. Per noi deve essere LA partita.

Giocare queste gare, davanti a una cornice di pubblico importante, è bello e deve esserci da parte dei ragazzi il piacere di competere contro una squadra come il Catania. Abbiamo tante qualità e le abbiamo dimostrate. Sono convinto che i ragazzi le metteranno in campo anche domani a Catania. Partita ravvicinata? Dovremo reclutare tutte le energie mentali e fisiche. Credo che i ragazzi abbiano capito che hanno fatto una grande partita domenica. Nonostante le occasioni avute dal Catania, tre delle quali sono state concesse da noi, abbiamo creato diverse occasioni. E lo abbiamo fatto costruendocele con intensità e con determinazione. Non siamo riusciti a vincere e abbiamo preso atto del risultato, che credo giusto per come è maturato. Avevamo tenuto aperto la qualificazione dopo una sconfitta con l'Alessandria, anche col Catania abbiamo un risultato solo a disposizione. E ce la dobbiamo giocare.

Formazione? In questo momento devo concentrarmi su chi è a disposizione. Chi è entrato in questo turno ha il vantaggio di aver la rosa a disposizione e non avere infortunati e squalificati. Queste sono le regole, lo sappiamo, e per questo noi dobbiamo tirare fuori il massimo. E credo che ce ne sia ancora tanto.

Catania? Non mi interessa quello che faranno loro, sarà determinante quello che faremo noi. Come ho detto sono partite belle da giocare.

Tifosi al seguito? Per me è un orgoglio che ci siano tifosi che ci hanno seguito e saranno con noi a Catania. Li ringraziamo molto. Speriamo di regalare loro una gioia.