Progetto Scuole

L'impegno della Feralpisalò con i giovani del territorio raggiunge il suo apice attraverso il tour che da tre anni caratterizza l'annata scolastica. Nella stagione 2016-17, si è svolta la terza edizione del Progetto Scuole, iniziativa che ha come primo obiettivo la promozione dell’attività sportiva all’interno degli istituti scolastici. 

PROGETTO SCUOLE: LA PROMOZIONE DELLO SPORT NELLE SCUOLE BRESCIANE


IL TOUR – Il percorso itinerante della scorsa annata ha coinvolto ben cinque istituti del territorio gardesano fra cui gli le scuole primarie di primo grado “Olivelli” e “San Giuseppe” di Salò, “Don Milani” e “Paola di Rosa” di Lonato del Garda e “Achille Papa” di Desenzano del Garda. Sono state coinvolte ben 27 classi dalla terza primaria fino alla prima classe della secondaria di primo grado, raggiungendo oltre 800 alunni.

LE FASI DEL PROGETTO – La Feralpisalò ha confermato la formula vincente del Progetto Scuole: “Gioco+Salute+Divertimento=Sport” è l’equazione proposta nell’ambito della prima fase del progetto, quella meramente teorica. All’interno dell’opuscolo di 76 pagine consegnato gratuitamente durante gli incontri erano riepilogati i principali temi su cui si basa il Progetto Scuole: l’importanza della pratica sportiva, e temi ad essa connessa fra cui fairplay, tifo pulito, e corretta alimentazione, sono stati trattati attraverso giochi, disegni e grafiche. L’opuscolo in questione vuole essere anche strumento per i genitori: alcune pagine del libro sono state destinate appositamente per un utilizzo più completo all’interno del nucleo famigliare. Tutti gli incontri in classe hanno visto la presenza del responsabile del settore giovanile Pietro Strada e del responsabile dei progetti speciali Pietro Lodi. Il segretario generale e SLO (Supporter Liaison Officer) Omar Pezzotti ha invece trattato il progetto collaterale denominato “Il calcio e le ore di lezione” promosso da Figc e Lega Pro, sull’importanza del rispetto, integrazione, . Hanno partecipato ai vari incontri anche alcuni calciatori della prima squadra fra cui Simone Guerra, Andrea Settembrini, Luca Parodi, Andrea Bracaletti e Riccardo Tantardini.

Nella seconda fase si è passati dalla teoria alla pratica. I ragazzi sono stati coinvolti sul campo per una sessione di prova dei vari sport promossi dai partner della Feralpisalò nell’ambito del Progetto Scuole: Atletica Lonato, Libertas Scherma, Pallavolo Atlantide, Rugby Calvisano e Garda Karate hanno spiegato a turno le principali regole delle varie discipline sportive, elogiandone valori e pratica. Avis Provinciale Brescia ha invece curato uno spazio sull’alimentazione mentre Banco BPM, dopo aver inserito come novità il tema dell’educazione finanziaria, ha partecipato agli incontri interattivi con quiz dinamici per stimolare testa e gambe.  

La terza e ultima parte è stata come sempre una festa. I partecipanti al “Progetto Scuole” sono stati invitati a partecipare alla gara valida per l’ultima giornata di campionato tra Feralpisalò e Teramo, mettendo in atto le nozioni di tifo pulito promosse nei vari incontri.

I PARTNER – Il Progetto Scuole ha concluso un altro ciclo. Ciò è stato possibile anche grazie al supporto dell’Assessorato alla Scuola del Comune di Brescia, dall’Assessorato allo Sport del Comune di Salò, dal Comune di Lonato del Garda e dal Comitato Regionale Lombardia del CONI. Tra i sostenitori del Progetto Scuole figurano Savoldi Carni, Banco BPM, Giustacchini Officestore, HDI Assicurazioni (agenzia Desenzano d/G), Il Leone di Lonato, Mirò, Omo SpA, Terme di Sirmione e Groksì.



IL PROGETTO SCUOLE STA PER TORNARE ! 

Sei un dirigente scolastico e vuoi portare il Progetto Scuole nel tuo istituto? 

Hai un'attività e vuoi supportare il Progetto Scuole in termini di promozione didattica e sportiva con i tuoi prodotti o servizi? 

Scrivi una mail a marketing@feralpisalo.it !