Quarta Categoria: al via l'avventura in FIGC

01-10-2019

quarta categoria FIGC

Proprio pochi giorni fa, il 25 settembre, sono ripresi gli allenamenti dei nostri ragazzi che quest’anno militeranno nei campionati di quinta e sesta categoria, rendendo ancora più ampio e sempre più completo il progetto “Senza di me che gioco è?”, il quale, a 5 anni di distanza dalla sua fondazione, rimane uno dei fiori all’occhiello per le attività della Feralpisalò, per quale il binomio sociale-sport è da sempre leitmotiv.

Oggi, 1 ottobre, è una data fondamentale non solo per il nostro progetto, ma per tutte le attività sperimentali, come il campionato di Quarta Categoria, punto di riferimento nel mondo del calcio. È stata infatti siglata una convenzione tra FIGC e Comitato Paralimpico Italiano, al fine di creare una nuova divisione all’interno della Federcalcio: la Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale. A dare l’annuncio ufficiale è il Presidente della FIGC Gabriele Gravina il quale, nel corso della conferenza stampa tenutasi dopo il Consiglio Federale di oggi, ha così commentato:

“Importiamo all’interno del nostro mondo tutta l’attività paralimpica e per questo ringrazio il presidente del CIP Luca Pancalli. La convenzione che abbiamo sottoscritto – ed alla quale poi daremo la giusta enfasi in un evento organizzato appositamente – rappresenta un punto di equilibrio per far sì che nel calcio tutto ciò che è collegato alla disabilità possa entrare all’interno di una nostra Divisione, nel mondo federale e quindi all’interno del Club Italia. E poi l’attività sperimentale; mi riferisco al Campionato Quarta Categoria che ad oggi vanta tremila tesserati. Credo che tutto questo sia un segnale importante di una governance che dimostra ogni giorno una capacità di saper guadagnare idee in primis e di sviluppare progetti importanti”.

(Fonte: www.quartacategoria.it)