In campo si scende sempre per dare tutto. Mai accontentarsi.

21-01-2020

In campo si scende sempre per dare tutto. Mai accontentarsi.

Si è da poco conclusa la conferenza stampa in vista del match di domani contro il Reggio Audace, recupero della ventesima giornata di campionato.

Queste le dichiarazioni di mister Sottili:

“Hanno l’attacco più prolifico del girone e hanno perso una sola partita con la prima in classifica. Nel loro ambiente in questo momento c’è molto entusiasmo, considerando che sono partiti da ripescati. Sono stati bravi a meritarsi la ribalta, perché quello che hanno sono andati a conquistarselo sul campo, per cui sappiamo l’avversario che sono.”

“Vanno a cercare molto il duello individuale e sono bravi nel farlo. Sanno come crearti problemi venendoti a prenderti alto e a sfruttare la loro dinamicità. Dobbiamo essere bravi a sfruttare le poche occasioni che concederanno.”

“L’esplosione di alcuni singoli sono sotto gli occhi di tutti, ma la loro grande forza sta nel collettivo. Hanno un bel mix di esperienza e gioventù che li ha portati a vivere questa cavalcata con entusiasmo. Hanno anche un gran feeling con la tifoseria.”

Non è un problema giocare 3 partite in una settimana, si riescono a preparare bene lo stesso. Poi quando cominci a giocarle con continuità potresti cominciare ad accusarle.”

“Devi essere bravo a prendere gli aspetti positivi e i pregi di ogni situazione per metterli a disposizione della squadra.”

“Per mentalità, idea, spirito di squadra bisogna sempre andare in campo per vincere e dare tutto. Poi si gioca in due squadre e se faranno meglio, gli faremo i complimenti. Ma non manderò mai in campo per accontentarci del pareggio.”