BELLA RISPOSTA. RIPARTIAMO DA QUESTO ATTEGGIAMENTO

29-11-2020

gubbio feralpisalò post match zona mista

Sono arrivate le parole a caldo dei protagonisti al termine del match contro il Gubbio. Oltre a mister Pavanel, sono intervenuti Andrea Petrucci e il capitano Elia Legati 

Le loro dichiarazioni:

Mister Pavanel: “Nella prima mezz’ora hanno giocato con molta qualità, ma noi sapevamo che il Gubbio è una squadra di un certo livello e credo che con il tempo sistemeranno la classifica.”

“Pensiamo alle qualità che abbiamo. Dobbiamo puntare sull’entusiasmo e sulla voglia di fare dei ragazzi, ma senza pressione su di loro. Stiamo lavorando su nuove basi.

“Dovevamo affrontarla meglio, ma questo è un “problema” delle squadre giovani. Venire qui dopo 2 vittorie importanti e avere un impatto diverso: dobbiamo lavorare su questo. Non sono contento della prima mezz’ora. Di come ha risposto la squadra sì. I ragazzi hanno provato anche a vincere, sintomatico del fatto che non vogliono mai accontentarsi.”

Legati: “Pareggio importante, su un campo difficile, contro una squadra di qualità. Non bene i primi 25/30’ nei quali siamo arrivati troppe volte secondi sui palloni, perdendone qualcuno anche facile. Dobbiamo esaminare queste situazioni per evitare che si ripetano.”

“Molto contento della reazione della squadra perché nel secondo tempo siamo entrati con un piglio diverso. Non era una reazione nervosa ma disordinata. Abbiamo giocato palla a terra, buoni cross, creando i presupposti per prima pareggiarla e poi rischiare di vincerla. È questo l’atteggiamento dal quale ripartire.”

Dedico il gol alla squadra, al gruppo che si sta creando con mister e direttore. Lavoriamo bene, ci vogliamo bene e ci alleniamo bene. Quando giocatori importanti come Petrucci, Miracoli e D’Orazio entrano con questo atteggiamento, è segnale di benessere di gruppo. Queste sono le basi per un grande campionato.”

Petrucci: “Innanzitutto ringrazio il capitano. Mi devo far trovare sempre pronto dal mister e dalla squadra e cerco di dar sempre il mio contributo. Oggi ci sono riuscito, così come tutti.

“Partita iniziata male, concedendo troppo nella prima mezz’ora. Poi, siamo usciti giocando un calcio d’intensità e trovando il pareggio. Con un pizzico di fortuna potevamo trovare anche i 3 punti.”