Quinta Categoria: sabato doppio impegno per la Feralpisalò!

15-02-2018

#feralpisalò #senza di me che gioco è #quinta categoria
quinta categoria

SALÒ - Due incontri nella stessa giornata per i nostri ragazzi di "Senza di me che gioco è?" nel campionato di Quinta Categoria. Sabato 17 febbraio, i nostri campioni reduci dal successo contro il Milan For Special saranno in campo contro Genoa For Special e poi con la Reggiana For Special. Il primo match avrà inizio alle ore 11.30 presso il centro sportivo Bettinelli, a cui farà seguito alle ore 13 quello contro la formazione adottata  dalla squadra emiliana. Per la Feralpisalò sarà l'occasione di ritornare in pari nel conto dei match all'attivo: attualmente al quinto posto, il team verdeblu ha vinto tre delle quattro partite disputate fin qui.


LE CONVOCAZIONI - Sono 12 i giocatori a disposizione dei tecnici Pellegrini e Rossi, dopo l'ultimo allenamento di ieri sera. In elenco figurano Baronio, Cominelli, Di Maio, Giolito, Guerrini, Hamiti, Kubeja, Turrini, Volpe, Zanelli, Bosio, Mendogni. 


IL PROGETTO - Ricordiamo che "Senza di me che gioco è?" è il progetto della scuola calcio della Feralpisalò per bambini e ragazzi con disabilità. Attivo dal 2016, il Club verdeblu è stato il primo a livello professionistico a inserire nell'ambito della sua attività una sezione dedicata agli atleti speciali. Alla base del progetto c'è un valore cardine, ovvero l'inclusione sociale: tutti i ragazzi sono parte del Club, seguiti da allenatori ed educatori specializzati. A loro viene dedicato uno spazio per sviluppare le proprie capacità e, soprattutto, nutrire la passione per il calcio, ingenerando benessere emozionale dato dall'attività sportiva e dalla possibilità di indossare sul campo la maglia verdeblu. 


LE EMOZIONI - Queste sensazioni sono trascinanti nell'ambito dell'attività sportiva. Sia in allenamento che negli impegni ufficiali. La possibilità di partecipare al torneo di "Quinta Categoria" ingenera divertimento ed entusiasmo, che vanno oltre il semplice risultato.