Sudtirol-Feralpisalò, Toscano: ''Ci giochiamo tanto''

21-04-2018

#feralpisalò #prima squadra
domenico toscano

SALÒ - Uno scontro diretto, una partita di notevole importanza. E' questo quanto traspare dalle parole di mister Domenico Toscano alla vigilia della partita contro il Sudtirol in programma domani alle ore 16.30 allo stadio "Druso" di Bolzano. Il tecnico, al termine della rifinitura mattutina, ha parlato come di consueto in sala stampa. Ecco un estratto della conferenza odierna. 


MISTER TOSCANO ALLA VIGILIA DI SUDTIROL-FERALPISALÒ

E' una partita in cui ci giochiamo un bel pezzo della nostra annata. E' la penultima partita del nostro campionato. Mi auguro che la squadra possa capire l'importanza della nostra gara. Chi riuscirà a portarla a casa è chi ci domani ci crederà di più e chi darà di più: e sono convinto che sarà la mia squadra. 

Santarcangelo? Abbiamo fatto una buona gara, con cose buone e meno buone. Abbiamo creato diverse situazioni per portare a casa la partita. C'è stata una crescita rispetto alle precedenti gare. Nell'ultima, dopo essere andati in vantaggio, potevamo gestire meglio la gara. Una squadra esperta come la nostra deve capire quando accelerare o congelare il match. Alla fine non l'abbiamo chiusa: e quando la tieni aperta, una squadra che ci crede ti punisce. 

Mancanza di personalità? A fine campionato è superfluo. Bisogna tirare fuori il meglio con chi c'è. Limitando le lacune e cercare di lavorare sui punti di forza, tirando fuori le qualità che ha. Parlare di personalità, di leadership o caratteristiche simili è inopportuno. Questi discorsi si faranno a fine stagione.