Feralpisalò-Alessandria: le parole di mister Toscano alla vigilia

19-05-2018

#feralpisalò #prima squadra
domenico toscano

SALÒ - Giornata di vigilia per la Feralpisalò che disputerà domani la terza partita nell'arco di 10 giorni. Dopo i successi contro Pordenone e Albinoleffe, saranno due gli atti da dover fronteggiare con l'Alessandria. La partita di andata avrà luogo domenica 20 maggio alle ore 20.30. Ecco allora le sensazioni di mister Toscano a 24 ore dalla gara. 


FERALPISALÒ-ALESSANDRIA: LE PAROLE DI MISTER TOSCANO ALLA VIGILIA

Gonzalez? Sarà un piacere rivederlo, perché con lui ho trascorso un'annata straordinaria. E' stato un piacere allenare un calciatore come lui, sia dal punto di vista tecnico che morale. E' da tempo che non lo vedo. Poi al fischio dell'arbitro sarà un avversario e dovremo essere bravi a limitare lui e tutta l'Alessandria cercando di esaltare le qualità che abbiamo dimostrato nelle ultime partite.

Sarà una gara in cui serviranno coraggio e personalità. Spero che i ragazzi ce l'abbiano. Se sei attendista queste partite non le porti a casa. Magari il fatto che abbiamo battuto Pordenone e Albinoleffe passa per scontato, ma abbiamo fatto qualcosa di importante che non era mai capitato qui. Ed è merito di questi ragazzi. Vogliamo rendere questo percorso straordinario. Affrontare l'Alessandria è motivo di orgoglio: sono le migliori gare da affrontare da calciatore e da allenatore.  

Siamo carichi e rodati. Sappiamo cosa dobbiamo fare e cosa non dobbiamo fare. Poi ci saranno i 95'. Voglio vedere la squadra che c'è stata da un mese a questa parte. Sono convinto che questo gruppo abbia ancora margini di miglioramento. 

Tifosi? Spero che la gente sia affascinata dal percorso che abbiamo fatto. Spero che stiano vicini alla squadra. Ho visto lo striscione esposto allo stadio che recita "orgogliosi di voi": è il più bel complimento che si possa fare. Li vorrei numerosi domani, in un match che ci vede protagonisti in una fase nazionale e che in passato non era mai successo.