Feralpisalò-Rimini 2-0: le interviste post-partita

30-11--0001

#feralpisalò #prima squadra
feralpisalo rimini

SALÒ - Un'altra grande soddisfazione in casa Feralpisalò. Dopo Teramo e Albinoleffe, anche contro il Rimini il risultato non cambia: una vittoria importante per il team verdeblu che si conferma così in un bel momento di forma. Tre vittorie nelle ultime tre gare disputate in campionato, due delle quali senza subire reti. Ecco le voci dalla sala stampa al termine del match. 


DOMENICO TOSCANO 

E' la cosa più importante. I ragazzi hanno trovato lo spirito giusto e hanno capito cosa ci vuole per la nostra squadra per la categoria. Si sono messi la tuta da lavoratori, anche perché bisogna saper soffrire in partite come queste. I risultati di questo campionato parlano chiaro: non ci sono partite scontate. Se non le affronti con lo spirito giusto, rischi di compromettere quanto di buono si sta facendo. Non era semplice, perché avevamo un giorno in meno di recupero rispetto al Rimini che nell'ambito dei turni infrasettimanali è tanto. I ragazzi sono stati bravi a curare bene il recupero. Ci godiamo questa vittoria, da domani penseremo al Ravenna che sarà difficile come quella di stasera. Dobbiamo proseguire con questo spirito e continuare con le nostre qualità che sono tante. 


MATTIA MARCHI 

Sono molto contento di aver segnato, soprattutto per aver fatto una vittoria importantissima. Venivamo da due vittorie, fare la terza era fondamentale. Ora c'è il Ravenna che chiude questo filotto. E' andata bene oggi. Rimini? Significa tanto per me, perché sono cresciuto là facendo i passi nel settore giovanile ed esordendo in prima squadra. Tolta l'emozione iniziale è stata una partita un po' come le altre. Abbiamo un buon gruppo e pian piano si stanno costruendo basi forti: lo dimostrano le tre vittorie di fila. Dobbiamo continuare così, perché il gruppo è fondamentale per vincere le partite. 


PAOLO MARCHI 

Siamo contenti di non aver subito gol. Il merito è di tutti, non solo della difesa. La vittoria ci voleva perché stiamo creando qualcosa di bello. E il percorso è quello giusto. Avere questo spirito è quello che ti porta ad allenarti bene e a fare buoni risultati. Avere un gruppo solido e unito è bello e importante.