Toscano: ''Buona prestazione, non era facile''. Guerra: ''Gol? Finalmente...''

01-01-1970

#feralpisalò #prima squadra
post partita ravenna feralpisalò

SALÒ - 



DOMENICO TOSCANO

Siamo soddisfatti della prestazione, specie dopo quattro partite in dieci giorni. Ci aspettavamo una squadra in salute. Con un po' di fortuna potevamo portare a casa la vittoria negli ultimi minuti. Sono contento di come ha combattuto la squadra. Forse potevamo gestire un po' meglio nel primo tempo: arrivando in vantaggio alla fine della frazione magari la partita sarebbe andata diversamente. In quell'occasione abbiamo perso un po' di campo, facendo prendere fiducia al Ravenna. Ci sta che dieci minuti la squadra avversaria metta pressione. Potevamo tenere botta, però ripeto prendiamo la prestazione e il risultato positivo pensando già alla prossima gara. E' un campionato difficile, lo dimostrano anche i risultati arrivati dagli altri campi. Bisogna stare sul pezzo. 

Guerra? Ha sempre fatto i gol e continuerà a farli. Era questione di tempo, sono contento per lui perché aveva bisogno. Ha fatto un grande lavoro per la squadra e si è mosso bene. 

Giovani in campo? Ho visto un po' di stanchezza da parte di qualcuno. Non sono dei robot i ragazzi, hanno dato tanto dal punto di vista mentale e fisico. Chi è entrato come Hergheligiu, Mordini o Corsinelli che ha preso la traversa, ha fatto bene. E' un aspetto positivo questo. 



SIMONE GUERRA

Ogni attaccante vive per il gol. Quest'anno il mio obiettivo è di aiutare la squadra. L'anno scorso ho fatto tanti gol ma sono serviti a poco per gli obiettivi della squadra. E' chiaro che se vengono, fa piacere. Qualche episodio è girato male nelle altre occasioni: ho trovato il gol e cerco di dare un contributo per la squadra. Un gol ti fa stare sereno e ti fa dare il meglio di te. Riposeremo due giorni e ripartiremo carichi per la partita col Gubbio. Dedica? A Martina che mi sopporta e a Camilla che a breve arriverà... 


DAVIDE MORDINI

E' stata una partita sofferta. La squadra ha reagito. C'è stata crescita, siamo sempre pericolosi: c'è sempre l'occasione di buttarla dentro. Guerra? Me lo aspettavo, lo abbiamo detto anche con gli altri che poteva essere il suo giorno. Lo conosciamo, oggi si è sbloccato e siamo contenti. Il pareggio è comunque positivo: sapevamo che era una partita difficile, contro un'ottima squadra.


DENIS HERGHELIGIU

Sono molto contento ed emozionato. Aspettavo questo momento, spero che ci siano altre occasioni per ripagare della fiducia. E' stata una battaglia, ce lo aspettavamo. Ringrazio Pesce che mi ha aiutato. Cerco di rubare sempre qualcosa da lui, sono contento che mi possa aiutare.