Giana Erminio-Feralpisalò 2-4: le interviste post-partita

01-12-2018

#feralpisalò #prima squadra
interviste giana erminio feralpisalo

SALÒ - Tanta soddisfazione al termine della sfida di Gorgonzola. Ecco le voci dalla sala stampa. 




PRESIDENTE GIUSEPPE PASINI

Abbiamo dimostrato di avere un tasso tecnico importante. In questo momento abbiamo un qualcosa in più. Oggi hanno segnato gli attaccanti e ciò dimostra che c'è un gruppo importante. Quest'anno vedo un grande equilibrio, con squadre molto fisiche, ben di più rispetto a un paio di anni fa. Caracciolo? Sono contento per lui ma anche per Ferretti e Guerra. 


MISTER DOMENICO TOSCANO

Sapevamo che sarebbe stata una partita difficile visto che la Giana veniva da risultati utili e in casa aveva sempre messo in difficoltà le squadre. Siamo stati bravi a colpire quando c'era da colpire, a soffrire quando c'era da soffrire e congelarla quando era da congelare. Siamo stati bravi a rimanere con la testa serena e tranquilla senza andare in ansia. L'abbiamo vinta con maturità. Non è facile vincere qui.

Ho a disposizione un gruppo di ragazzi fantastico. E' normale che tutti abbiano voglia di fare bene. L'ho detto la settimana scorsa: se riusciamo a gestire bene questa dinamica di gruppo possiamo sfruttare al massimo il nostro potenziale.

ANDREA FERRETTI

Punizione? L'avevo provata ieri in allenamento. Forse ieri era stata un po' più bassa... Caracciolo? Ha giocato in Serie A, è facile giocare con lui. Mi trovo a meraviglia sia con lui che con Guerra e Mattia Marchi. Abbiamo un gruppo molto forte. 

SIMONE GUERRA

Figlia? Speriamo che nasca domani così festeggeremo nel migliore dei modi. Vincere a Gorgonzola è stato importante, giocavamo contro una squadra aggressiva. Ogni squadra ci affronta in un modo diverso. Dovevamo continuare questa serie positiva. Oggi c'è stato un risultato importante perché ottenuta su un campo difficile. La squadra è unita, c'è un bellissimo spirito. La stiamo portando avanti e i risultati stanno arrivando: questa è la strada giusta.