Lo spirito è quello giusto: a Pordenone finisce 2-2 | TABELLINO

26-12-2018

#feralpisalò #prima squadra
pordenone feralpisalo

PORDENONE - Ci voleva una prova importante per riscattare le ultime uscite. E così è stato. Magari il risultato non è stato quello sognato, ma i Leoni del Garda sono andati vicini al colpaccio. Al Bottecchia finisce 2-2, con una Feralpisalò che prima va sotto nel punteggio e nel giro di cinque minuti a metà ripresa riesce a ribaltare il risultato con Guerra e Legati prima dell'autorete di Dametto che ha rimesso sul pari la gara. 

LA PARTITA - Pur andando sotto su una delle prime occasioni della gara, la Feralpisalò riesce a disputare un primo tempo tenace e accorto caratterizzato dall'uscita anzitempo di Caracciolo. Al posto dell'Airone subentra Simone Guerra. E' proprio il bomber a rendersi decisivo al minuto 67 quando, su un'avanzata di Paolo Marchi, riceve palla e fa partire un tiro a giro che si insacca all'incrocio. Un gol pazzesco che permette di acciuffare momentaneamente il pari dopo il gol di Barison nella prima frazione. Ecco che il gol, che mancava da quattro partite e mezza, permette alla Feralpisalò di ritrovare fiducia: Legati trova la rete del 2-1. Al minuto 82' arriva però il pari: su un'occasione capitata a Candellone il pallone resta in area, Legati prova ad allontanare ma sbatte sulla faccia di Dametto ed entra in rete. 


IL TABELLINO

PORDENONE: Bindi, De Agostini, Stefani, Bombagi, Barison, Burrai, Berrettoni (14' st Magnaghi), Semenzato, Ciurria (28' st Germinale), Misuraca, (23' st Gavazzi) Candellone. A disposizione: Lonoce, Meneghetti, Damian, De Anna, Bertoli, Cotroneo, Florio, Bassoli, Cotali. All. Tesser

FERALPISALÒ: De Lucia; Tantardini, Legati, Marchi P.; Vita, Magnino, Pesce, Scarsella (18' st Marchi M.), Parodi; Ferretti (34' st Dametto), Caracciolo (24' Guerra). A disposizione: Livieri, Mordini, Ambro, Corsinelli, Martin, Canini, Hergheligiu, Miceli. All. Toscano

Gol: 24' Barison (P), 67' Guerra (F), 72' Legati (F), 83' aut. Dametto (P)

Ammoniti: Scarsella (F), Burrai (F), Guerra (F)

Espulsi: nessuno

Recupero: 3' + 4'

Angoli: 1 - 6

Spettatori: 1824