Nuove maglie, una storia da raccontare

08-07-2019

feralpisalò, nuove maglie, leoni del garda

Il fil rouge in realtà è giallo. Sulla prima maglia 2019/2020 c’è una storia da raccontare. Di lavoro, passione, ricorrenze e ancora lavoro. Per i dieci anni Feralpisalò si torna ai due colori affiancati, un omaggio alle prime maglie dei Leoni del Garda. Il “blu Salò” è attraversato da una banda “verde Feralpi”, che sfocia con un giallo acceso a richiamare i 50 anni di Feralpi siderurgica. Un legame indissolubile con la casa madre battezzato dai simboli su quello per eccellenza come la prima maglia.

L’azienda, infatti, a settembre scorso ha festeggiato il primo mezzo secolo di storia sottolineando il traguardo anche con un importante restyling d’immagine delle strutture dell’impianto di Lonato, tra cui spicca oltre al verde istituzionale anche il naming aziendale dal pantone solare ed il Petronas. Una linea comunicativa omogenea, coordinata nei valori e nell’apparenza a voler vidimare una dottrina dell’etica del lavoro comune ad entrambi.

Un chiaro segnale di come anche Feralpisalò si stia sempre più evolvendo nella direzione moderna del business: non più solo una società sportiva ma una vera e propria azienda che opera in ambito sportivo.

Una novità che valorizza anche i partner, appagati da una visibilità migliore e gratificati da un progetto in continua ascesa in termini di esperienza relazionale, che passa anche dalla maglia, veicolo di emozioni trasmesse con un nuovo font “nome e numero” più leggibile, professionale, curato.

Il logo di autenticità garantito dai due leoni stilizzati, il richiamo ai dieci anni con la crasi essenziale tra F ed S, l’assenza voluta di un nome per il brand tecnico specificano dettagli di garanzia e coinvolgimento totali, dall’utente occasionale al tifoso più passionale.

AWAY & THIRD JERSEY

Il Petronas, appunto. E’ questo colore il protagonista nella seconda e nella terza maglia Feralpisalò. Il grigio perla e il nero antracite delle divise, valorizzati da inserti e dettagli blu e argento, trovano la loro miglior espressione nella banda centrale che sfuma in questo verde dal sapore vintage.

In sunto: in linea con la nuova era del logo, la maglia Feralpisalò semplifica per valorizzare: a partire dalla fascia centrale, sfumata, che risalta il verde su sfondo blu. Il richiamo armonico delle cromie continua sui pantaloncini e i calzettoni attraverso la grafica a strisce. La resa finale trasmette orgoglio del passato e fame selvaggia di futuro.