Val Camonica, Feralpisalò alla

07-08-2019

feralpisalo, Lignum summer art, edolo

EDOLO (Brescia) - Feralpisalò ospite a Edolo per la sesta edizione di Lignum summer art. Una trentina di scultori provenienti da quindici nazioni – tra cui Messico, Congo, Nuova Zelanda e Russia – che hanno accolto i Leoni del Garda tra profumo di resina, schegge che hanno lasciato pazio ad opere d'arte e motoseghe maneggiate come sapienti matite.

Mister Damianzo Zenoni era accompagnato dal Direttore Generale Luca Faccioli, dalla Senior Key Account Ilenia Setola, dal responsabile comunicazione Matteo Oxilia e dal Team manager Andrea Ferretti. Con lui anche il capitano Andrea Caracciolo (accolto da decine di bambini in festa, tra selfie e autografi, Fabio Scarsella, Elia Legati, Nicolas Giani, Simone Pesce e Michele Rinaldi.

Presenti anche i padroni di casa: il sindaco di Edolo Luca Masneri, l'assessore allo sviluppo economico e Marketing territoriale Luca Rivetta e il consigliere con delega allo Sport Michele Tonini. 

Negli spazi di piazza Mercato hanno assistito all’esibizione di artigiani del legno, impegnati a realizzare sculture a tema con legname proveniente dagli alberi abbattuti lo scorso ottobre dalla tempesta Vaia.

Come ormai da tradizione, l’evento era accompagnato dal campionato mondiale di speed carving, esibizione in velocità, giunta alla quarta edizione. Gli scultori erano impegnati a realizzare una loro opera d’arte in legno, quest’anno sul tema del lavoro.