"SIAMO UN GRUPPO DI CAPITANI"

12-08-2020

Pacato e deciso. Il Legati pensiero è sempre incisivo. Il difensore verdeblù ha parlato prima di scendere in campo per il primo allenamento ufficiale della stagione.

Elia Legati: "Siamo pronti, non vedevo l'ora di ripartire.Quest'anno abbiamo un gruppo più giovane, ma le responsabilità non cambiano. Io capitano?

Bisogna esserlo sempre, dentro e fuori dal campo e in questo gruppo ce ne sono tanti che ne hanno le caratteristiche. Se sceglieranno me ne sarò onorato. Gli obiettivi si sono ridimensionati, ma non per questo non punteremo a fare il meglio sempre.

Mi hanno colpito le prime parole di mister Pavanel: ai giovani ha detto di fare in modo che sia una stagione memorabile, ai più esperti di dare il massimo affinché possano ricordare questa come la loro miglior annata.

La scelta di Salò per il ritiro? La condividiamo in pieno. Eticamente è un onore poter contribuire per un fine così importante come quello di aiutare le imprese locali, i commercianti, il nostro territorio. Inoltre ci ospita casa nostra, Salò, un luogo incantevole".