PASINI: PASSAGGIO DEL TURNO MERITATO. CHAPEAU

26-05-2021

pasini feralpisalò bari

Queste le parole del presidente Giuseppe Pasini dopo il pareggio di stasera al San Nicola di Bari che vale il passaggio ai Quarti di finale dei playoff ottenuto dopo il doppio confronto contro i pugliesi:

“Nei 180 minuti abbiamo meritato, abbiamo avuto buone occasioni dopo aver giocato una gran partita a Salò, dove poteva finire con più gol di scatro. 

Devo fare i complimenti a tutta la squadra e, come ho detto nello spogliatoio, merito anche del nostro uomo in più, ovvero mister Pavanel, che sta facendo un ottimo lavoro. Dedico a lui questo passaggio del turno. 

Davano il Bari favorito? È vero, ho ricevuto anche messaggi in settimana da colleghi di Bari che si sentivano già ai quarti. Ma come sempre è il campo che parla e stavolta ha detto che siamo stati più forti noi. Siamo stati bravi, ce la siamo guadagnata sui 180 minuti. Questo dà ancora più valore a questo passaggio del turno, è un’altra pietra che mettiamo sul nostro sentiero, queste sono partite che rimangono nella memoria e nella storia per sempre. Tanto di cappello alla Feralpisalò.

Fino al fischio finale non ero tranquillo, a loro bastava un gol e poteva succedere di tutto. Non siamo mai andati in affanno e credo che per la qualificazione sia stata decisiva la gara di Salò. Ora attendo il sorteggio, ma chiunque ci capiterà la affronteremo a viso aperto.

L’arbitro? Molto bene: autoritario, non si è fatto condizionare. I migliori in campo? Tutti. Oggi abbiamo fatto vedere anche un bel calcio. Un plauso al mister che anche oggi ha schierato tre giovani che lo sono all’anagrafe ma in campo sembrano veterani. Sono contento per tutti: squadra, staff, club e per tutto il territorio di Salò sperando di ritrovare anche il pubblico quanto prima”.