Berretti, andata semifinale: tante occasioni ma finisce 1-1 a Renate | TABELLINO

08-06-2018

#feralpisalò #settore giovanile
berretti feralpisalo

SALÒ - Un solo gol all'attivo nonostante almeno 6 palle gol nitide create nell'arco della partita. C'è molta amarezza ma altrettanta fiducia al termine del primo atto della semifinale col Renate. La Feralpisalò ha dominato per lunghi tratti della partita, andando meritatamente in vantaggio nel primo tempo con Turlini e subendo soltanto l'avvio convincente di ripresa dei nerazzurri. Tolti i primi 15 minuti dopo l'intervallo, la partita è stata tutta di marca gardesana. I baby Leoni del Garda hanno saputo assimilare bene il gol subito e riprendere subito a giocare, crescendo nel finale anche grazie ai cambi effettuati da mister Zenoni che ha dato energie fresche all'attacco. Nonostante gli ingressi di Moraschi, Tanghetti e Fyshku, il risultato non è cambiato dall'1-1. Un po' per sfortuna (palo preso da Fyshku) e un po' per mancanza di precisione (da segnalare le ottime parate del portiere avversario Vinci), la Feralpisalò se ne torna a casa solamente con un pareggio. Che è comunque un risultato positivo in vista della seconda gara che si disputerà lunedì 11 giugno alle ore 19 allo stadio "Lino Turina". In palio c'è la finale, in palio c'è il sogno di tutti. 


LE PAROLE DEL MISTERE' stata una partita caratterizzata da grossi rimpianti, ma il calcio è così. Avremmo meritato di più di un 1-1. Se andiamo ad analizzare le occasioni potevamo fare tre o quattro gol. Non ricordo una partita in cui abbiamo avuto così tante occasioni. Alla vigilia avrei firmato per questo risultato perché sapevamo di incontrare una delle squadre che ha subìto meno gol di tutta la categoria. Se avessimo avuto un pizzico di cattiveria o di precisione in più, sarebbe finita diversamente. 


Partita di ritorno? Dovremo essere più bravi lunedì. Di buono c'è che abbiamo corso fino alla fine. La condizione è buona e abbiamo dimostrato anche nel finale di aver più gamba di loro. Dobbiamo pensare positivo e affrontare la partita in modo sereno, dando tutto quello che abbiamo. Con l'augurio che ci ritorni un po' di fortuna... Abbiamo un'altra gara. Il vantaggio è davvero minimo e di fatto conta pochissimo. Come ho detto spesso, in questa categoria giocare in casa o in trasferta conta in misura ridotta rispetto al calcio dei grandi. 


IL TABELLINO 

RENATE: Vinci, Mutti L., Mutti A., Confalonieri M., Pennati, Gatelli (45' st Florindo), Rankovic (45' st Cereda), Geraci (27' st Sala), Diaferio (40' st Sofia), Costa, Citterio A.. A disposizione: Lazzaroni, D'Aversa, Giugno, Izzo, Castria, Confalonieri E.. All. Citterio S.

FERALPISALÒ: Valtorta, Piazza, Lirli, Faccioli, Bacchin, Kwarteng, Kopani, Hergheligiu, Bertoli (14' st Moraschi), Pasotti (33' st Fyshku), Turlini (19' st Tanghetti). A disposizione: Spezia, Bosetti, Chimini, Bonometti, Bertini, Poliani, Russo. All. Zenoni

Gol: 37' Turlini (F), 52' Citterio A. (R)