DS Andrissi: ''Iniziamo con entusiasmo''. Toscano: ''Vogliamo nuove soddisfazioni''

11-07-2018

#feralpisalò #prima squadra
andrissi toscano

SALÒ - Come da tradizione, il primo giorno ha riservato come sempre la conferenza di avvio stagionale. In sala stampa, il direttore sportivo Gianluca Andrissi e il tecnico della prima squadra Domenico Toscano hanno incontrato i giornalisti e parlato dell'attualità e degli obiettivi della stagione. Di seguito un estratto della conferenza. 

RADUNO 2018-19: LE PAROLE DEL DS ANDRISSI E DI MISTER TOSCANO


GIANLUCA ANDRISSI

Cominciamo la nostra stagione con grande entusiasmo, ottimismo e con la voglia di fare bene. Con questa Società sono subito entrato in simbiosi e col mister c'è intesa totale. Siamo contenti per aver incrementato lo staff e perfezionato alcuni particolari importanti. Credo nella valorizzazione dei giovani: è un obiettivo primario di un Club e sarà compito di mister Toscano valutare i profili che costituiscono il patrimonio della Società. Abbiamo in tal senso inserito alcuni giovani che hanno vinto il campionato Berretti, in modo tale che possano essere valutati dallo staff tecnico. Siamo in contatto quotidiano con tanti profili e agenti: è un lavoro no-stop. Nei prossimi giorni arriveranno giovani e over importanti, che saranno sicuramente parte determinante del telaio della squadra. Ma oggi inizia un percorso. Credo che il pre-ritiro denoti un alto livello di professionalità volto ad un tipo di lavoro che possa evitare determinati infortuni in futuro.


DOMENICO TOSCANO

E' un piacere iniziare. Non vedevamo l'ora di riprendere, perché ci era rimasto tanto entusiasmo dalla scorsa stagione. Abbiamo uno staff che è sul pezzo e voglioso di trovare altrettante soddisfazioni. Speriamo che si crei qualcosa di importante: per farlo credo che sia importante creare fondamenta resistenti fin dai primissimi giorni. C'è la disponibilità di tanti profili a venire a Salò: la Società si è costruita un'immagine importante negli anni. Ci saranno tanti giovani perché è giusto dare importanza al lavoro fatto dal settore giovanile in questi anni e che ha portato nell'ultima stagione alla vittoria nel campionato Berretti. In tal senso cercheremo di creare un patrimonio non solo dal punto di vista economico ma tecnico. Valuteremo tutti i profili che fanno al caso nostro.

L'obiettivo è migliorarsi. Ci auguriamo che questa nuova avventura possa essere ricca di soddisfazioni per tutti. Bisogna ripartire da ciò che di buono è stato fatto nella scorsa stagione.