Toscano: ''Non c'è stata rabbia. Perso lo spirito che avevamo prima'' | INTERVISTE

15-12-2018

#feralpisalò #prima squadra
interviste triestina feralpisalo

SALÒ - Al termine della gara di Trieste sono intervenuti in sala stampa mister Domenico Toscano e il centrocampista Luca Magnino. Ecco le parole nelle interviste realizzate al termine di Triestina-Feralpisalò 2-0. 


TRIESTINA-FERALPISALÒ 2-0: LE VOCI DALLA SALA STAMPA


MISTER DOMENICO TOSCANO

Non c'è stata cattiveria e rabbia, non c'è stata la voglia di portare a casa una partita che si era incanalata nel verso giusto. La Triestina ha invece messo tutto questo e l'ha vinta. Mentalmente abbiamo subìto l'espulsione: la Triestina ha raddoppiato le forze, noi non abbiamo messo quel qualcosa di più. E ne è uscita una sconfitta.

Mi dispiace per i tifosi che sono venuti a vedere questa partita e tornano a casa con una sconfitta amara. 

Dobbiamo guardarci allo specchio e analizzare. n questo momento abbiamo perso lo spirito che ci ha fatto fare grandi risultati negli scorsi mesi. Dobbiamo farci un esame di coscienza e capire perché abbiamo perso questo spirito. 



LUCA MAGNINO

Sono d'accordo col mister. Dovevamo reagire e dare un segnale. Non lo abbiamo dato, specie dopo la sconfitta con l'Imolese che è stata una brutta sconfitta. Oggi è mancata la prestazione: arrivavamo secondi sulle seconde palle. Credo che oggi non si sia vista la vera Feralpisalò: gli interpreti non sono cambiati, ma siamo la stessa squadra che ha fatto 24 punti in 11 partite e ora ha fatto zero punti in tre partite. Nelle ultime due gare ci è mancato lo spirito di cui parla il mister. 

In settimana parleremo e ci rimetteremo al lavoro. C'è solo da lavorare e ritrovare entusiasmo e cattiveria che ci aveva permesso di stare in alto in classifica. Insieme ne usciremo.