Orgoglio al Turina: si passa alle fasi nazionali

15-05-2019

playoff, feralpisalò, ravenna

SALÒ - Un pareggio d’oro. La Feralpisalò passa alle fasi nazionali dei playoff dopo lo 0-0 interno con il Ravenna. Esordio per mister Zenoni tra i professionisti.

Nel primo tempo la squadra ha giocato con intensità, rischiando poco e restando compatta ed organizzata. Annullato un gol al 16’ a Mattia Marchi per fallo in attacco, dopo che l’incornata del bomber aveva prima sbattuto contro la parte bassa della traversa superando la linea. Nella ripresa romagnoli più sfrontati e verdeblù bravi a coprirsi fino alla fine.


Feralpisalò-Ravenna 0-0

FERALPISALÒ: De Lucia; Legati, Giani, P. Marchi (17’st Altare), Contessa; Vita, Magnino, Scarsella; M. Marchi (27’st Ferretti), Caracciolo, Maiorino (45’st Mordini). A disp.: Livieri, Arrighi, Dametto, Ambro, Tirelli, Hergheligiu, Tantardini. All Zenoni.

RAVENNA: Venturi, Ronchi (38’ Gudjohnsen), Jidayi, lelj, Barzaghi (20’ Raffini), Martorelli, Papa (25’st Selleri), Esposito Maleh (38’st Siani), Nocciolini, Galuppini. A disp.: Spurio, Boccaccini, bresciani, Scatozza, Sabba, Trovade. All. Foschi

ARBITRO: Camplone di Pescara

Guardalinee: Ruggieri e Vono

Quarto uomo: Ricci di Firenze

MARCATORI:

AMMONITI: Maleh (R), Legati (F), P. Marchi (F)

NOTE: Spettatori: 707 Angoli 2-3. Recupero: 0’pt, 5’st.